P*rnHub produce il primo film non a luci rosse: sarà documentario su strip club

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Marzo 2020 14:46 | Ultimo aggiornamento: 4 Marzo 2020 14:46
P*rnHub produce il primo film non a luci rosse: sarà documentario su strip club

P*rnHub produce il primo film non a luci rosse: sarà documentario su strip club

ROMA – Il celebre sito a luci rosse, P0rnHub, ha deciso di produrre il suo primo film senza contenuti per adulti. Il titolo è Shakedown e nonostante non mostra contenuti erotici, tratta una realtà decisamente a spinta visto che racconta degli strip club di Los Angeles e dei loro frequentatori.

Shakedown sarà un documentario che tratterà gli ultimi 15 anni di attività di questi locali. Alla regia Leilah Weinraub che ha documentato con filmati originali tutto quello che vediamo nel docu-film. La pellicola sarà disponibile per tutto il mese di marzo gratuitamente sul sito.

La regista ha dichiarato: “C’è un’opportunità molto interessante ora di presentare film nello spazio artistico, c’è una maggiore apertura alla diversità e ai contenuti e un modo diverso di narrare”.

“Il film – spiega il direttore del sito Alex Klein – fa parte di un impegno più largo che Pornhub ha preso per supportare l’arte. Vogliamo essere visti come una piattaforma che gli artisti e i creatori di contenuti possano usare. Abbiamo visto tanti artisti produrre contenuti che potrebbero non trovare casa, ad esempio, su Vimeo o su YouTube, che non consentono di mostrare nudità. Per noi, ospitare la premiere di un film prodotto da noi stessi è una prima volta. Ne siamo davvero entusiasti”.

La Weinraub sarà coinvolta nella gestione di uno spazio online dove gli utenti possono anche interagire e una volta alla settimana l’artista interagirà con le persone collegate online. (fonte Movieplayer)