Razzie Award 2018, aspettando l’Oscar il film più brutto è… Emoji

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 marzo 2018 8:29 | Ultimo aggiornamento: 4 marzo 2018 8:29
Razzie Award 2018, aspettando l'Oscar il film più brutto è... Emoji

Razzie Award 2018, aspettando l’Oscar il film più brutto è… Emoji

ROMA – Sono stati assegnati, alla vigilia della notte degli Oscar, i “Razzie Award” per i film più brutti e gli attori peggiori dell’anno.

Il peggior film del 2017 è stato “Emoji: accendi le emozioni”. La pellicola di animazione sulle ‘faccine’, diretta da Tony Leondis, ha sbaragliato tutti. Tom Cruise si è visto riconoscere il merito di peggior attore per la sua performance in “La mummia”. Per le attrici è Tyler Perry vista in “Boo 2! A Madea Halloween” la peggiore. “Cinquanta sfumature di nero” ha portato a casa 2 Razzie: come peggior sequel e per la peggior attrice non protagonista, Kim Basinger. E il peggior attore non protagonista è stato Mel Gibson per Daddy’s Home 2.

La campagna ‘metoo#” contro le molestie sessuali diventata virale negli ultimi mesi, si è fatta sentire anche ai Razzie: nello spazio del segmento “In Memoriam”, tradizionalmente dedicato ad artisti scomparsi, quest’anno erano inseriti Harvey Weinstein, Bill Cosby, Woody Allen, Kevin Spacey, Louis C.K. e Dustin Hoffman, produttore e attori nella bufera per casi di molestie o violenze sessuali.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other