“Resident Evil” in 3d domina i botteghini negli Usa: 27 milioni di dollari nel week-end

Pubblicato il 12 Settembre 2010 19:50 | Ultimo aggiornamento: 12 Settembre 2010 21:42

Il film zombie ‘Resident Evil: Afterlife’ ha dominato il botteghino Usa incassando nel fine settimana 27,7 milioni di dollari. La pellicola, con Milla Jovovich, è la quarta della serie ‘Resident Evil’, tutte centrate su storie di morti viventi. E’ anche la prima in 3D.

Al secondo posto c’è il thriller ‘Takers’ (6,1 milioni di dollari), al terzo il film con George Clooney ‘The American’ (5,9 milioni di dollari). Il violento e sanguinoso ‘Machete’ è al quarto posto (4,2 milioni di dollari) seguito al quinto dalla commedia romantica con Drew Barrymore ‘Going the Distance’ (3,8 milioni di dollari).