Shirley Hellyar muore poco prima del debutto su Netflix. L’attrice aveva raccolto fondi per il suo funerale

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 novembre 2018 12:31 | Ultimo aggiornamento: 13 novembre 2018 12:31
Shirley Hellyar muore poco prima del debutto su Netflix. L'attrice aveva raccolto fondi per il suo funerale

Shirley Hellyar muore poco prima del debutto su Netflix. L’attrice aveva raccolto fondi per il suo funerale

LOS ANGELES – Sperava di arrivare al debutto del film Outlaw King – Il re fuorilegge, su Netflix. Ma Shirley Hellyar non ce l’ha fatta: l’attrice è stata sconfitta dal cancro, poco prima dell’uscita della pellicola nella quale aveva interpretato una piccola parte. 

Il film che narra le vicende di Roberto I di Scozia, con Chris Pine protagonista, ha debuttato su Netflix il 9 novembre. Shirley è morta due giorni prima.

Un destino inesorabile quello che ha travolto l’attrice nel giro di poche settimane. A ottobre si era recata a New Castle per festeggiare con alcuni amici i suoi 40 anni. Ma durante la festa si era sentita male e così è arrivata l’infausta sentenza: il cancro che aveva già sconfitto in precedenza era tornato ed era già allo stadio terminale. 

 

I riflettori su Shirley si erano già accesi nelle scorse settimane quando aveva dato vita ad una raccolta fondi sul web per il suo funerale: l’attrice non voleva pesare sulle finanze dei genitori che già nel ’99 hanno dovuto dire addio ad un altro figlio, il fratello di Shirley morto ad appena 16 anni.