Stefano Accorsi: “Attacco hacker alla mia pagina Facebook. Se vi chiedono soldi non sono io” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 novembre 2018 14:44 | Ultimo aggiornamento: 29 novembre 2018 14:44
Stefano Accorsi: "Attacco hacker alla mia pagina Facebook. Se vi chiedono soldi non sono io" VIDEO

Stefano Accorsi: “Attacco hacker alla mia pagina Facebook. Se vi chiedono soldi non sono io”

ROMA – Stefano Accorsi denuncia un attacco hacker alla propria pagina Facebook e avverte i suoi follower e amici: “Se qualcuno vi chiede soldi per la ricostruzione di case in Africa o in India con messaggi privati non dateglieli, non sono io”. 

L’attore ha rivolto l’appello ai suoi fan con un video pubblicato sulla sua pagina Facebook, accompagnandolo con un post sullo stesso argomento: “Messaggio importante: qualcuno sta chiedendo soldi dalla mia pagina Facebook con messaggi privati per la ricostruzione di case in Africa o in India, NON SONO IO! Quindi mi raccomando non fate donazioni! Ho già segnalato la cosa a Facebook che se ne sta occupando. Mi dispiace”.

Accorsi è impegnato in questi giorni a Roma sul set della serie “1994”, terza parte di “1992”, la serie prodotta da Sky e ambientata durante gli anni di Tangentopoli. In quest’ultimo capitolo verrà raccontata, tra le altre cose, l’ascesa di Silvio Berlusconi in politica, con la sua famosa “discesa in campo”. 

Gli episodi, prodottaida Wildside e in onda su Sky Atlantic, sono diretti sempre da Giuseppe Gagliardi e hanno come protagonista sempre Leonardo Notte, interpretato proprio da Accorsi.