Stephen King: “Gli Oscar sono truccati a favore dei bianchi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Gennaio 2020 23:48 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2020 23:48
Stephen King: "Gli Oscar sono truccati a favore dei bianchi"

Stephen King: “Gli Oscar sono truccati a favore dei bianchi” (foto ANSA)

WASHINGTON – Gli Oscar del cinema sono “truccati a favore delle persone bianchi”. Così Stephen King, in un editoriale sul Washington Post, accusa l’Academy Awards, poche settimane prima della notte più importante del cinema in programma il 9 febbraio a Los Angeles. Lo scrittore nelle scorse settimane aveva pubblicato un tweet nel quale affermava di non considerare la diversità come un parametro di cui tener conto, scatenando una ridda di polemiche e venendo accusato di essere un sessista e un razzista.

“In quanto scrittore – aveva cinguettato – mi è permesso di votare le candidature solo in tre categorie: miglior film, miglior sceneggiatura adattata e miglior sceneggiatura non originale. Non prenderei mai in considerazione la diversità come materia d’arte. Solo la qualità. Mi sembra che fare diversamente sia sbagliato”.

Nel suo editoriale, il romanziere chiarisce la sua posizione, parlando di progressi limitati sul fronte della diversità nel mondo del cinema e osservando come la giuria degli Oscar sia composta solo per il 32% da donne e solo il 16% da esponenti delle minoranze. “Non basta. Non basta neppure lontanamente”, afferma King. (fonte AGI)