Tanya Roberts è morta, l’attrice aveva 65 anni: Charlieʼs Angels e ultima Bond girl nell’era Roger Moore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Gennaio 2021 10:55 | Ultimo aggiornamento: 4 Gennaio 2021 10:55
Tanya Roberts morta

Tanya Roberts è morta, l’attrice aveva 65 anni: Charlieʼs Angels e ultima Bond girl nell’era Roger Moore

L’attrice statunitense Tanya Roberts è stata stroncata a 65 anni da un malore che l’ha colta mentre si trovava a passeggio con i suoi cani. La Roberts aveva raggiunto il successo nei primi anni ottanta con un ruolo nella serie Charlie’s Angels, per poi essere l’ultima Bond girl dell’era Roger Moore nel film 007 – Bersaglio mobile, del 1985.

La morte, secondo le prime informazioni rilasciate dai media esteri, non sarebbe legata al Covid-19. Secondo quanto riporta l’Hollywood Reporter l’attrice ha avuto un malore ed era svenuta mentre portava a spasso i suoi cani, il 24 dicembre. Ricoverata al Cedar-Sinar Hospital di Los Angeles, come riferisce un portavoce dell’artista, è stata “attaccata a un respiratore, ma non è mai migliorata”. Il suo ultimo post, un augurio di buon anno con un’immagine tratta proprio da “Bersaglio mobile”, in cui aveva interpretato la Bond girl Stacey Sutton, era stato postato solo qualche ora prima del tragico evento.

La carriera di Tanya Roberts

Nata come Victoria Leigh Blum (1955), Tanya Roberts è stata una modella prima di esordire al cinema nel 1975 con Un’ombra nel buio. Alla fine degli anni ’90 era tornata alla notorietà con la serie That ’70s Show nel ruolo di Midge Pinciotti, la mamma di Laura Helene Prepon che nella serie interpretava Donna. (fonte TGCOM24)