Terry Gilliam colpito da ictus. Il regista non andrà al Festival di Cannes

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 maggio 2018 14:32 | Ultimo aggiornamento: 9 maggio 2018 14:32
Terry Gilliam colpito da ictus

Terry Gilliam colpito da ictus. Il regista non andrà al Festival di Cannes

ROMA – La notizia è trapelata solamente nelle ultime ore, a poche ore dal via del Festival di Cannes dove avrebbe dovuto avere un ruolo di primo piano. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] Secondo quanto riportano diversi media il regista Terry Gilliam sarebbe stato colpito da ictus e tutt’ora sarebbe ricoverato in un ospedale londinese.

Americano naturalizzato britannico, regista di L’esercito delle 12 scimmie, Paura e delirio a Las Vegas, Monty Phython e il Sacro Graal e Monty Python – Il senso della vita, e anche di Parnassus, Gilliam, 77 anni, non sarebbe grave ma non andrà al Festival per motivi precauzionali.

Per domani, 10 maggio, è attesa la decisione del tribunale di Parigi che deve esprimersi sulla richiesta del produttore di “L’uomo che uccise Don Chisciotte”, il film che dovrebbe essere presentato a Cannes, è già stato protagonista di diverse traversie: diciassette anni per realizzarlo, ora il produttore Paul Branco sostiene di detenerne i diritti per la distribuzione e ha quindi chiesto che non venga proiettato finché non darà il suo assenso.