Tom Cruise, l’audio della sfuriata contro 2 membri della troupe che non rispettano le norme anti Covid

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Dicembre 2020 10:46 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2020 10:46
Tom Cruise, l'audio della sfuriata contro 2 membri della troupe che non rispettano le norme anti Covid

Tom Cruise, l’audio della sfuriata contro 2 membri della troupe che non rispettano le norme anti Covid

Tom Cruise furibondo con due membri della troupe di Mission Impossible 7 che non rispettavano le norme anti Covid. L’audio della sfuriata dell’attore è stato pubblicato dal Sun e ha già fatto il giro del mondo. 

La registrazione è piena di bip: Cruise urla e ne dice di tutti i colori al suo staff dopo aver visto due persone lavorare fianco a fianco dinanzi a un computer a meno di un metro di distanza. 

La star oscilla tra minacce di licenziamento e appelli al buon cuore ricordando che il loro set è un esempio per tutte le altre produzioni cinematografiche: se il cinema non lavora migliaia di persone resteranno a casa senza uno stipendio.

Tom Cruise, la traduzione dell’audio

Questa la traduzione del monologo infuocato di Tom Cruise: “Noi rappresentiamo il massimo standard! È per merito nostro se ora a Hollywood sono tornati a fare film! Perché credono in noi e in quello che facciamo! Passo ogni sera al telefono con ogni fottuto Studio, società di assicurazione e produttori, che guardano a noi e ci prendono ad esempio per fare i film!”

“Stiamo creando migliaia di lavori, brutti stronzi! Non voglio mai, MAI più vedere niente del genere! E se lo fate vi licenzio, se vi vedo farlo di nuovo ve ne andrete a quel paese! E se qualcuno di questa troupe lo fa, è così. Dico a te, anche a te e anche a te. E voi, non vi azzardate a farlo mai più! È tutto! Non accetto scuse”.

E ancora: “Potete dirlo alla gente che sta perdendo la loro cazzo di casa a causa della chiusura dei cinema! Questo non metterà cibo sulla loro tavola e non pagherà le tasse del college! È con questo che mi addormento ogni notte! Il futuro di questa fottuta industria! Perciò mi dispiace, non me ne faccio niente delle vostre scuse, ve l’ho detto e ora lo voglio e se non lo fate siete fuori!”

“Non sospenderemo questo cazzo di film! Capito? Se vi vedo farlo di nuovo sei fuori! E anche tu! Quindi tu gli costerai il lavoro. Se vi vedo farlo sul set tu sei fuori e tu anche! È tutto! Sono stato chiaro? Capite quello che voglio? Capite la responsabilità che avete? Perché io farò appello alla vostra ragione. E se non sapete essere ragionevoli e non comprendo la vostra logica sarete licenziati. È tutto. Mi fido di voi ragazzi qui, è tutto. È tutto ragazzi”. (Fonte: The Sun).