Cinema

Da Natale il “Piccolo Principe” arriverà sui piccoli schermi d’Europa

Il Piccolo Principe

Il Piccolo Principe diventa un cartone animato per la televisione e sarà sugli schermi di Francia da Natale. A realizzare il nuovo cartoon ispirato al celebre romanzo di Antoine de Saint-Exupery sono stati Alexandre de la Patelliere e Matthieu Delaporte, su incarico dell’emittente pubblica France 3, che ha ottenuto i diritti dagli eredi dello scrittore e pilota, scomparso senza lasciare traccia il 31 luglio 1944 durante una missione nel sud della Francia.

Il mitico ragazzino biondo dai capelli al vento, con l’inseparabile sciarpa al collo, intraprenderà così un nuovo viaggio per la tv: dovrà salvare i pianeti della Via lattea da un serpente che ha deciso di spegnerli uno ad uno.

Nei 52 episodi da 26 minuti affronterà nuove avventure, attraversando numerosi pianeti alla ricerca del suo paese d’origine. Sul suo percorso, in un mondo onirico e poetico ispirato ai valori universali d’amore, amicizia, purezza dell’infanzia e rispetto della natura, incontrerà il pianeta dei treni, quello del tempo, quello della musica, quello delle foreste, quello dei venti, quello dei giganti e quello dei ricordi.

Graficamente il disegno è fedele alla creazione di Saint Exupery, ma con un’evoluzione, frutto dell’immaginazione dei numerosi scrittori e autori di fumetti che negli anni si sono confrontati con l’originale.

La scenografia è stata ideata a Parigi e montata in Lussemburgo, mentre i dettagli dell’animazione sono stati applicati al computer in India. La serie è gia’ stata venduta in Italia, Spagna e Germania, e la Sony ha acquistato i diritti di trasmissione per tutta l’Asia.

Intanto la Francia si prepara alla ‘Piccolo Principe-mania’: usciranno presto dvd e videogiochi ispirati al cartone animato, un’esposizione è prevista a Parigi nel 2012 e un film al cinema nel 2014.

To Top