YOUTUBE Kevin Spacey nei Griffin. “Aiuto, sto scappando dal suo scantinato!”. Il video premonitore

di redazione Blitz
Pubblicato il 31 ottobre 2017 13:35 | Ultimo aggiornamento: 31 ottobre 2017 13:35
kevin-spacey-griffin

YOUTUBE Kevin Spacey nei Griffin. “Aiuto, sto scappando dal suo scantinato!”. Il video premonitore

LOS ANGELES – “Aiutatemi! Sto scappando dallo scantinato di Kevin Spacey!”. Una battuta di uno dei cartoon più graffianti di sempre, I Griffin, aveva previsto quel che, in un certo senso sarebbe accaduto. A gridare quelle parole, infatti, era il piccolo Stewie, il cinico neonato protagonista della saga creata da Seth MacFarlane.

Era il 2005, dodici anni prima, quindi, che l‘attore Anthony Rapp rivelasse di essere stato molestato dall’artista premio Oscar quando aveva solo 14 anni, nel 1986.

Il breve clip della fuga di Stewie urlante dal “camerino di Kevin Spacey” è diventata virale nelle ultime ore, seguite non solo alle parole di Rapp, ma anche al coming out dello stesso Spacey.

La scena compariva in una puntata della quarta stagione e mostrava il piccolo Stewie, diabolico e geniale infante, gridare la frase d’accusa mentre scappa nudo per un centro commerciale.

 

Una coincidenza sicuramente singolare, che però non è l’unica che coinvolge MacFarlane. Lo stesso regista è infatti finito recentemente al centro delle cronache mondiali per una battuta su Weinstein pronunciata sul palco degli Oscar nel 2013, quando alle attrici finite in nomination aveva detto: “Complimenti, ora non dovrete più fare finta di essere attratte da Weinstein”.