“Aborto obbligatorio se il figlio è disabile”: proposta in Repubblica Ceca

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Giugno 2014 20:37 | Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2014 20:38
"Aborto obbligatorio se il figlio è disabile": proposta in Repubblica Ceca

“Aborto obbligatorio se il figlio è disabile”: proposta in Repubblica Ceca

PRAGA – Aborto obbligatorio se il figlio è disabile: è la proposta di Miroslav Mitlohner, accademico della Repubblica Ceca, membro del consiglio scientifico del Ministero degli Affari sociali.

Mitlohner chiede che l’interruzione di gravidanza sia obbligatoria se il feto, durante la gravidanza, presenta malformazioni o disabilità. “I bambini handicappati devono essere uccisi”, ha scritto in un testo scientifico Mitlohner.

 

Secondo lui, nel caso di un “mostro” sono i medici che devono decidere del destino del nascituro tenendo conto delle “priorità della società che favorisce una popolazione sana”.

Ovviamente le dichiarazioni non sono passate inosservate: critiche sono arrivate dalle associazioni a tutela dei disabili.

“Sono ragionamenti uguali a quelli del medico nazista Josef Mengele e dei suoi seguaci”, ha detto Vaclav Krasa, presidente del Consiglio dei disabili, evocando gli esperimenti del medico tedesco.