Aereo GermanWings perchè è caduto, 4 ipotesi: rotta, meteo, avaria…FOTO, VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Marzo 2015 14:36 | Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2015 16:40
Aereo GermanWings perchè è caduto: 4 ipotesi FOTO VIDEO

il punto dell’impatto

PARIGI – Un aereo della GermanWings, compagnia low cost della tedesca Lufthansa, è precipitato nel sud della Francia, schiantandosi contro una montagna vicino a Barcelonnette, nell’alta Provenza. L’aereo è un Airbus320 decollato da Barcellona e diretto a Dusseldorf, in Germania. A bordo c’erano 144 passeggeri e sei membri dell’equipaggio: sono tutti morti. Tra i passeggeri, molti tedeschi e 45 spagnoli. Una tragedia. Ma quali sono le cause che hanno portato alla caduta dell’aereo?  Le ipotesi sono 4:

Ipotesi numero uno: la rotta. L’aereo infatti non andava dritto, ma ha fatto il giro perché spesso i voli low cost lo fanno per non restare a lungo a terra. Ma questa può essere solo una concausa. Oltretutto l’aereo, che era ripartito da Barcellona verso Dusseldorf dopo aver fatto il percorso inverso, ha fatto una piccola deviazione che è quasi “prassi” per chi vuole evitare il traffico con le altre rotte principali.

Ipotesi numero due: il meteo. Nonostante l’aereo si trovasse in una zona di montagna con alte vette, la perturbazione c’era non era così forte da causarne la caduta. L’equipaggio dell’A320 schiantatosi nelle Alpi francesi “non ha inviato una richiesta di soccorso”: lo riferisce la Direzione Generale dell’Aviazione civile francese (Dgac), precisando che l’allarme è stato lanciato dalle autorità aeronautiche, che avevano perso i contatti con l’aereo.

Ipotesi numero tre: una avaria. Possibile ci sia stata una avaria che ha fatto perdere quota così velocemente al volo? Non è detto perché l’aereo ha comunque mantenuto velocità e rotta costante senza alcun problema segnalato. Per tutto il percorso l’aereo ha mantenuto una velocità di circa 800 chilometri orari. La velocità di crociera ottimale è stata tenuta per soli 3 minuti, poi l’aereo ha cominciato a scendere, disegnando un angolo sempre più stretto. Come se volesse atterrare, ma un aereo non può certo atterrare sulle Alpi…

Ipotesi numero quattro: un dirottamento. In questo peridio di paura causa Isis il pensiero è venuto eccome. Ma in realtà le prove finora non ci sono e la dinamica dell’incidente farebbe sembrare tutto più legato a problemi tecnici che altro.

Ipotesi numero cinque: il computer impazzito. Il computer di bordo dell’aereo potrebbe aver subito un’avaria, cambiando la rotta e l’andatura di volo. Lo comunica Udo Gumpel, corrispondente della tv tedesca, aggiungendo inoltre che in tal caso i piloti posso fare ben poco, e fidarsi del lavoro del computer di volo.