Agatha Christie pazza per il surf

Pubblicato il 1 Agosto 2011 19:08 | Ultimo aggiornamento: 1 Agosto 2011 19:10

Agatha Christie con il suo surf

LONDRA – Chissà come l’avrebbero presa i suoi Hercule Poirot e Miss Marple se si fossero trovati di fronte a una scrittrice pazza per il surf e intrigata dai delitti.

Eppure la loro madre letteraria Agatha Christie era proprio fulminata dalla passione per la tavola in mare.

Il segreto della’autrice inglese più tradotta al mondo, persino più di Shakespeare lo ha rivelato il quotidiano “The Guardian” che pubblica un lungo ritratto con tanto di foto. Accanto a lei c’è sempre l’inseparabile marito, il famigerato Archibald.

I due, apparentemente una coppia perfetta fino a quando non si sono lasciati, furono tra i primi britannici a mettersi alla prova con la tavola da surf alla ricerca dell’onda perfetta.

Nel 1924 insieme Agatha e il marito fecero un viaggio intorno al mondo e proprio in Sudafrica la passione per lo sport e il mare venne fuori.

Come ricorda il Guardian, dopo la rottura di Archie, la scrittrice fece perdere le sue tracce per undici giorni e si rifugiò in un albergo di Harrogate con il cognome dell’amante del marito, nata proprio a Cape Town.