Air show diventa tragedia, 19 morti in 4 giorni VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Agosto 2015 18:13 | Ultimo aggiornamento: 23 Agosto 2015 18:14
Air show diventa tragedia, 19 morti in 4 giorni VIDEO

L’incidente in Gran Bretagna

ROMA – Una nuova tragedia durante un air show. Questa volta in Svizzera, a Dittingen nel Cantone della Basilea, dove oggi, 23 agosto, si sono scontrati due aerei (QUI IL VIDEO). Uno dei due è precipitato e un pilota 50enne ha perso la vita.

Ieri, 22 agosto, la tragedia nei cieli della Gran Bretagna, durante un air show in West Sussex, il cui bilancio di morti è oggi salito a undici (QUI IL VIDEO). Giovedì 20 agosto la strage dei paracadutisti a Bratislava, con sette morti nell’impatto tra due velivoli.

Il peggiore e più tragico incidente della storia risale al 27 luglio 2002 quando un Sukhoi Su-27 dell’Aeronautica militare ucraina precipitò durante una manifestazione acrobatica all’aeroporto di Sknyliv, vicino Leopoli, in Ucraina. Persero la vita 77 persone mentre altre 543 rimasero ferite.

Nessuno dimentica poi lo schianto di Ramstein in Germania, che coinvolse un aereo delle Frecce Tricolori. Era il 18 agosto 1988 e durante il Flugtag Airshow ci fu una collisione durante l’esibizione con un bilancio tragico: 70 morti di cui 67 spettatori (oltre ai tre piloti) e un migliaio di feriti, di cui circa 350 gravi.