Alfie Evans, i genitori ritrovano il sorriso: è nato Thomas, il secondo figlio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Settembre 2018 16:07 | Ultimo aggiornamento: 2 Settembre 2018 16:07
alfie evans

Alfie Evans, i genitori ritrovano il sorriso: è nato Thomas, il secondo figlio

LIVERPOOL – Era il 28 aprile quando Alfie Evans aveva smesso di lottare contro la malattia neurodegerativa di cui era affetto dalla nascita. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] A nulla erano serviti gli appelli della coppia britannica per mantenerlo in vita e anche l’Italia si era spesa per trovare una cura.

Secondo quanto riporta l’Independent, Kate James e il marito Tom Evans, che avevano avviato una vera e propria battaglia legale attirando l’opinione pubblica mondiale, sono diventati di nuovo genitori l’8 agosto. Al neonato hanno dato il nome di Thomas.

“La morte di Alfie ha distrutto Kate e Tom, ma i due hanno giurato che avrebbero continuato a ‘vivere’ per rispettare la memoria del figlio. Ora i due sono contenti della nascita del nuovo bambino, stanno facendo un ottimo lavoro con lui. Ovviamente il tutto è tinto di tristezza, perché Kate e Tom sanno che Alfie sarebbe stato un fratello fantastico se fosse riuscito a sopravvivere”, ha detto una fonte ai media britannici.

Una storia che ha diviso e fatto interrogare e che ora racconta nuovi elementi. Gli ultimi istanti di vita sono l’emblema della battaglia di un papà che non ha mai accettato di arrendersi. “Ha provato la respirazione bocca a bocca per 10 minuti di fila” ha raccontato la famiglia ai giornali locali britannici. Uno strazio e una chiara volontà di non lasciare nulla di intentato. Perché a lui aveva promesso di non mollare e perché il suo piccolo ha lottato insieme a lui, stupendo anche i medici resistendo senza respiratore e alimentazione assistita. Nato nel maggio 2016, Alfie era ricoverato dal dicembre dello stesso anno nell’ospedale di Liverpool.