Amedy Coulibaly seppellito a Parigi: tomba segreta dopo strage Charlie Hebdo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Gennaio 2015 13:10 | Ultimo aggiornamento: 23 Gennaio 2015 13:11
Amedy Coulibaly seppellito a Parigi: tomba segreta dopo strage Charlie Hebdo

Amedy Coulibaly seppellito a Parigi: tomba segreta dopo strage Charlie Hebdo

PARIGI – Amedy Coulibaly, killer del supermercato kosher a Porte de Vincennes a Parigi, è stato seppellito nel cimitero di Thiais. Il Mali, suo paese di origine, ha rifiutato la salma. Il corpo di Coulibaly, legato ai fratelli Koauchi della strage di Charlie Hebdo, è stato sepolto nella zona musulmana del cimitero in gran segreto.

Thiais si trova nel dipartimento del Val-de-Marne, nell’Ile de France. Il cimitero è uno dei tre luoghi di sepoltura parigini fuori le mura, dove riposano Joseph Roth e Paul Celan.

Il 22 gennaio il Mali, paese di origine della famiglia di Coulibaly, ha rifiutato la sua salma, nonostante la famiglia avesse chiesto che il corpo fosse seppellito a Bamako.

Anche i corpi dei fratelli Said e Che’rif Kouachi, killer di Charlie Hebdo, sono stati sepolti in segreto nei cimiteri di Reims e a Gennevilliers, le città dove risiedevano.

La mattina di venerdì 23 il cimitero di Thiais era presidiato dalla polizia e solo pochi membri della famiglia del jihadista, unico maschio di dieci fratelli, erano presenti. La sua tomba è anonima, come quelle dei fratelli Kouachi. È stato chiesto dalle autorità cittadine che le tombe fossero “mute”, per evitare che divenissero luoghi di pellegrinaggio.