Andrea Rocchelli, venerdì inizia il processo per omicidio in Ucraina. Fnsi parte civile

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 luglio 2018 6:10 | Ultimo aggiornamento: 4 luglio 2018 21:32
Andrea Rocchelli, venerdì inizia il processo per omicidio in Ucraina. Fnsi parte civile

Andrea Rocchelli, venerdì inizia il processo per omicidio in Ucraina. Fnsi parte civile

PAVIA – Si apre venerdì 6 luglio il processo per l’omicidio di Andrea Rocchelli, il fotoreporter italiano ammazzato in Ucraina insieme con Andrej Mironov il 24 maggio 2014. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Nella stessa circostanza rimase ferito il fotografo francese William Roguelon. Alle 9:30 sarà celebrata al Tribunale di Pavia la prima udienza pubblica.

La famiglia Rocchelli sarà rappresentata dagli avvocati Alessandra Ballerini ed Emanuele Tambuscio. La Federazione nazionale della Stampa italiana e l’Associazione Lombarda dei Giornalisti, che si sono costituite parte civile, saranno rappresentate dall’avvocato Giuliano Pisapia.

Il sindacato dei giornalisti sarà presente all’udienza con una delegazione guidata dal presidente e dalla segretaria generale aggiunta vicaria della Fnsi, Giuseppe Giulietti e Anna Del Freo, e dal presidente dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti, Paolo Perucchini.