Andreas Lubitz, “depresso pesante”, Lufthansa sapeva

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Marzo 2015 9:56 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2015 10:17
Andreas Lubitz, "depresso pesante", Lufthansa sapeva

Andreas Lubitz (foto dalla Bild)

ROMA – Andreas Lubitz, “depresso pesante”, Lufthansa sapeva. Una traccia “molto significativa” dello stato mentale del pilota che volontariamente ha fatto sfracellare l’aereo Germanwings sulle alpi francesi uccidendo 150 passeggeri, è stata trovata a casa sua. Ci si riferisce alla prova secondo cui Andreas Lubitz sarebbe stato scaricato dalla ragazza con cui viveva, ma non è certo e la polizia si riserva di aspettare ancora prima di rivelare a cosa si riferisca questa traccia.

In attesa di spiegare il motivo scatenante, è assodato ormai, invece, che Lubitz ha attraversato “un episodio depressivo pesante” nel 2009 ed è stato sottoposto a cure psichiatriche. Da allora Lubitz seguiva un trattamento “medico particolare e regolare”, rivela il settimanale tedesco Bild. Che aggiunge come queste informazioni siano state trasmesse alla compagnia aerea Lufthansa, casa madre di Germanwings.