Andreas Lubitz provò la manovra suicida nel volo di andata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Maggio 2015 9:40 | Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2015 9:40
Andreas Lubitz provò la manovra suicida nel volo di andata

Andreas Lubitz

ROMA – Un altro tassello si aggiunge al disastro aereo del volo Germanwings del 24 marzo. Andreas Lubitz, il co-pilota del volo Germanwings da Barcellona a Dusseldorf che si schiantò contro le Alpi francesi uccidendo 150 persone, aveva provato nel volo dell’andata la manovra di discesa a bassa quota. La stessa che nel tragico volo di ritorno, dopo aver chiuso il comandante fuori dalla cabina, portò a termine fino al tragico evento.

A rivelarlo è la Bild, che cita il rapporto degli inquirenti francesi della Bea (l’autorità per la sicurezza al volo di Parigi) che sarà pubblicato oggi, 6 maggio. Nel testo gli inquirenti della Bea riferiscono di “una discesa controllata durata per diversi minuti e priva di alcuna giustificazione dal punto di vista aeronautico”. C’è da capire perché nessuno sia intervenuto per fare chiarezza sull’insolita manovra compiuta da Andreas Lubitz.