Angela, l' ex ragazza dell' Est uscita dall' ombra di due padri

Pubblicato il 18 luglio 2010 2:00 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2010 8:57

da: Corriere della Sera

Angela, la prima. Per forza, per amore o per caso, sembra essere questo il destino della sua vita. Ora che nessuno può più negarle la Cancelleria federale, sia pure in circostanze diverse da quelle che avrebbe voluto, Angela Merkel può vantare davanti al mondo una biografia da record. Che non è solo quello del primo cancelliere donna, o se si vuole della prima cancelliera, visto che in tedesco la carica si declina anche al femminile, ingentilendosi in Kanzlerin. Né solo quello della prima cancelliera venuta dall’ Est, cresciuta nella Ddr del socialismo reale e catapultata alla guida del primo Paese d’ Europa: dopo Konrad Adenauer da Colonia, Ludwig Erhard da Fürth, Kurt Georg Kiesinger da Ebingen, Willy Brandt da Lubecca, Helmut Schmidt da Amburgo, Helmut Kohl da Ludwigshafen e Gerhard Schröder da Mossenberg, tocca ora a Angela Dorothea Merkel da Templin, il villaggio del Brandeburgo dove il padre, il pastore protestante Horst Kasner, la portò quando aveva meno di tre anni. Altri primati può in verità rivendicare Angela Merkel, per sottolineare il carattere di svolta della sua imminente elezione. Sarà la prima laureata in materie scientifiche a conquistare il potere, dopo una lunga schiera di avvocati, storici ed economisti. La futura cancelliera ha…

Leggi l’articolo originale

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other