Anita Alvarez, la star del nuoto sincronizzato Usa sviene in acqua: l’allentatrice si tuffa in piscina e la salva

Ai mondiali di nuoto in corso a Budapest, la star del nuoto sincronizzato Usa Anita Alvarez, sviene in acqua. La sua allenatrice si tuffa e le salva la vita.

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 Giugno 2022 - 08:41
anita alvarez

Anita Alvarez, la star del nuoto sincronizzato Usa sviene in acqua: l’allentatrice si tuffa in piscina e la salva

Alla Szechy pool di Budapest, durante una gara valida per i Mondiali di nuoto che si stanno svolgendo in Ungheria, l’americana Anita Alvarez, 25 anni, è svenuta in acqua. Ora sta bene ma ci sono astati alcuni minuti di apprensione: mentre si svolgevano le prove del singolo libero, la  Alvarez  ha accusato un malore al termine del suo esercizio. La giovane è svenuta ed è stata per diversi secondi sott’acqua.

Budapest, Anita Alvarez sviene in acqua durante le prove del singolo libero

l’organizzazione è stata letteralmente presa alla sprovvista. Nessuno è infatti intervenuto per salvare la giovane. A tufarsi in acqua è stata poi l’allenatrice degli Usa che l’ha trasportata a bordo vasca.

Soltanto allora il personale medico e paramedico è intervenuto. Trasportata in infermeria e visitata, Anita che vanta una partecipazione a Rio è stata giudicata fuori pericolo.

Anita torna nel gruppo, le atlete applaudono

Per tranquillizzare tutti sulle sue condizioni la giovane è tornata poco dopo in gruppo. Il suo staff l’ha abbbracciata, le altre atlete presenti nella piscina di allenamento l’hanno invece applaudita. Tra le cause che potrebbero aver provocato il malore alla 25enne ci sono il caldo e lo stress pre-gara. Al momento non c’è una certificazione medica. La ragazza verrà sicuramente visitata in maniera più accurata nelle prossime ore.

 

 
 

Nella stessa gara, vinta dalla giapponese Inui, l’azzurra Linda Cerruti, 28 anni, di Genova, si è classificata al quarto posto.