Cronaca Europa

All’asta la dentiera di Winston Churchill

Aveva la cosiddetta “zeppola”, ma i suoi discorsi in tempo di Seconda guerra mondiale, quando era premier britannico, hanno fatto la storia. Così come la sua bocca e i suoi denti (falsi) che ora vanno all’asta.

da Key ad Aylsham, nel Norfolk in Inghilterra messi dal figlio del dentista che li aveva costruiti. Il prezzo base di 4500-5000 sterline, circa 5400-6000 euro. «E’ una cosa così eccentrica – ha detto il valutatore della casa d’aste Key Andrew Bullock – una di quelle cose talmente insolite da cui si fanno un sacco di soldi».

«Churchill considerava il lavoro di mio padre fondamentale tanto che gli impedì di partire per la guerra. La dentiera aveva bisogno di aggiustamenti continui», racconta alla Bbc il proprietario Nigel Cudlipp.

To Top