Attentati Parigi. Blitz a Charleville (Ardenne): un arresto

di Edoardo Greco
Pubblicato il 19 Novembre 2015 17:59 | Ultimo aggiornamento: 19 Novembre 2015 18:08
Attentati Parigi. Blitz: esplosione a Charleville (Ardenne)

L’Union, un sito francese, riporta la notizia del blitz a Charleville

Charleville-Mezières, Ardenne – C’è stato un vasto blitz di polizia a Charleville, nelle Ardenne francesi. Un uomo è stato arrestato: si tratta un giovane francese convertitosi di recente all’Islam. Nel raid, riferiscono i media francesi, è stata udita una forte esplosione. Ma, a quanto riportano le agenzie di stampa, si tratterebbe solo del modus operandi degli agenti per sfondare la porta di un appartamento e stordire le eventuali persone all’interno. Perquisizioni sono attualmente in corso.

Si tratta di una delle tante operazioni in corso per trovare i colpevoli e distruggere la rete di terroristi che ha appoggiato gli attentati a Parigi del 14 novembre.

Il quartiere della Ronde-Couture di Charleville-Mezières – cittadina operaia vicina al confine con il Belgio e non lontana dal Lussemburgo e dalla Germania – è stato chiuso dalle 15.30 al traffico in vista della vasta operazione di polizia, riferisce France 3. Alle 16 è scattata l’irruzione in un appartamento al secondo piano di un palazzo accanto a una scuola materna. L’appartamento è abitato da una giovane coppia, “discreta” secondo i vicini di casa.