Attentati Parigi, telefonino del kamikaze: “Ok siamo pronti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Novembre 2015 22:50 | Ultimo aggiornamento: 17 Novembre 2015 22:50
Attentati Parigi, telefonino del kamikaze: "Ok siamo pronti"

Attentati Parigi, telefonino del kamikaze: “Ok siamo pronti”

PARIGI – Gli uomini che indagano sugli attacchi di Parigi hanno trovato in uno dei luoghi degli attentati il telefonino di uno dei kamikaze. Lo riferisce la Cnn citando fonti investigative francesi. Sul display un sms con la frase: “Ok siamo pronti”.

La polizia francese ha anche diramato un nuovo avviso con tanto di foto per risalire alla vera identità di uno dei kamikaze che si sono fatti saltare in aria venerdì sera allo Stade de France. Si tratta dell’uomo passato a ottobre in Grecia e al fianco del quale è stato ritrovato un passaporto siriano falso. Chi riconosce quel volto diramato questa sera dalla Police Nationale è chiamato a contattare le forze dell’ordine francesi.

Nel corso della giornata sono stati effettuati diversi interventi delle forze di polizia in Francia, Belgio e in altri Paesi europei. In Germania, ad Alsdorf, nei pressi di Aquisgrana, sono state fermate 7 persone inizialmente sospettate di avere avuto un ruolo negli attentati. Ma nel tardo pomeriggio sono state tutte quante rilasciate: «Non abbiamo nessun elemento che metta queste persone in relazione con gli attentati di Parigi» ha dovuto ammettere un portavoce della polizia tedesca.