Attentati, ritrovata la Bmw sospetta avvistata a Liegi

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 Novembre 2015 14:30 | Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2015 14:31
Salah Abdeslam cercato in tutta Europa

Salah Abdeslam cercato in tutta Europa

BRUXELLES – La Bmw che si sospetta fosse guidata da Salah Abdeslam nei dintorni di Liegi domenica notte è stata ritrovata a Rocourt, Belgio. A quanto pare il veicolo, contrariamente a quanto riferito da altri media, non è entrato sull’autostrada E40 in direzione della Germania. Il conducente dell’auto sarebbe però ancora in fuga.

La polizia federale ha chiuso la strada ed ha perquisito l’abitazione davanti alla quale era stata lasciata la Bmw. Verso le 19.30 di domenica, durante un controllo attorno al centro commerciale della catena Cora, i poliziotti della brigata antibanditismo avevano individuato un veicolo sospetto nel parcheggio del vicino hotel Ibis e lo avevano inseguito fino alla Chaussée de Toingres a Rocourt, dove sono stati seminati. Secondo Rtl, il veicolo e la fuga del suo guidatore non sarebbero collegati all’inchiesta sul terrorismo e nulla indica che Salah Abdeslam fosse in quella zona.

Intanto lunedì sono state fermate altre 5 persone oltre alle 16 delle perquisizioni di domenica notte, portando il totale a 21. Lo comunicano le autorità belghe. I cinque nuovi fermi sono avvenuti in seguito a 7 nuove perquisizioni, legate alle operazioni di domenica sera. Le nuove operazioni antiterrorismo condotte lunedì mattina sono state 5 nella regione di Bruxelles e 2 in quella di Liegi, ha comunicato la Procura federale.