Attentato Barcellona, Bruno Gulotta morto. Altri tre italiani feriti

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 agosto 2017 8:32 | Ultimo aggiornamento: 18 agosto 2017 10:13
Attentato Barcellona, Bruno Gulotta forse tra le vittime. Altri tre italiani feriti

Attentato Barcellona, Bruno Gulotta forse tra le vittime. Altri tre italiani feriti

ROMA – La notizia che l’Italia temeva è arrivata: c’è anche un italiano tra le vittime dell’attentato terroristico compiuto a Barcellona il 17 agosto: si chiama Bruno Gulotta, ha 35 anni e viveva a Legnano, in Lombardia. Si trovava in vacanza in Spagna insieme alla moglie e ai due figli di sei anni e sette mesi, che erano sulla Rambla con lui nel momento in cui è stato investito dal furgone. Gulotta è morto sul colpo.

Il giovane papà, esperto di marketing e appassionato di cucina, è una delle tredici vittime dell’attentato rivendicato dall’Isis.

Tra i feriti ci sono poi altri tre italiani, come ha confermato l’ambasciatore a Madrid Stefano Sannino: “All’ambasciata italiana in Spagna risulta finora che tre connazionali sono rimasti feriti nell’attentato a Barcellona”.

Il panico per strada qualche minuto dopo l’attentato:

La polizia spagnola cerca gli attentatori:

La fuga dei turisti: