Attentato Strasburgo, paura per Simona Bonafè (Pd): “Siamo nascosti sotto al tavolo”

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Dicembre 2018 22:20 | Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2018 1:22
Attentato Strasburgo, paura per Simona Bonafè (Pd): "Siamo nascosti sotto al tavolo"

Attentato Strasburgo, paura per Simona Bonafè (Pd): “Siamo nascosti sotto al tavolo”

STRASBURGO – “Siamo nascosti sotto al tavolo di un ristorante”. Paura per Simona Bonafè, europarlamentare del Pd, in queste ore a Strasburgo, mentre era in corso un attentato terroristico.

Secondo una prima ricostruzione, un uomo armato avrebbe aperto il fuoco sulla folla nel mercatino di Natale nel centro città. L’attentatore, identificato dalla polizia, è tutt’ora in fuga. 

Tra i numerosi messaggi di terrore apparsi su Twitter, c’è anche quello di Simona Bonafè che ha fatto sapere si essere rimasta nascosta per ore sotto il tavolo di un ristorante al buio. “Fuori vediamo le luci della volante della polizia”, aggiunge. “Non so dirvi altro, per il momento”.

Un incubo finito solo a tarda notte, quando oltrepassata la mezzanotte l’eurodeputata ha twittato nuovamente: “La polizia ci sta scortando a piedi fuori dal centro della città. È stato terribile. Il mio pensiero va alle vittime e ai feriti”.

Siamo da più di un’ora sotto al tavolo di un ristorante al buio. Fuori vediamo le luci della volante della polizia. Non so dirvi altro, per il momento