Austria: esplosione in un impianto di gas, almeno un morto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 dicembre 2017 10:34 | Ultimo aggiornamento: 12 dicembre 2017 11:23
austria-esplosione-gas

Esplosione di un impianto di gas in Austria (foto Twitter)

VIENNA – Esplosione in un impianto di distribuzione di gas a Baumgarten an der March, in Austria: decine di persone sono rimaste ferite e almeno una persona ha perso la vita. Lo scrivono i giornali austriaci.

Il giornale der Standard, nella sua edizione on line, parla di 60 feriti. Secondo l’Apa, che cita la Croce rossa, i feriti sarebbero 18, e ci sarebbe una vittima. Le cause dell’esplosione non sono ancora chiare.

Sul posto sono accorsi vigili del fuoco, ambulanze, elicotteri di soccorso, e forze dell’ordine. Intanto si indaga sulle cause dell’accaduto. Il fuoco, divampato subito dopo la detonazione, è stato spento. Il luogo dell’esplosione è lo stabilimento di stoccaggio di gas naturale importato maggiore del Paese.

Il sito Ticino online aggiunge:

Una scossa «come quella di un terremoto», percepita e subito condivisa sui social da chi si trovava nei pressi di Baumgarten, cittadina austriaca nella Bassa Austria.

Solo che ha causare i tremori è stata l’esplosione – avvenuta attorno alle 8:45 – di una stazione di compressione stoccaggio di biodiesel dell’azienda Omv, come riporta il portale di notizie Heute.at.