Austria, foto di Hitler e svastiche su Facebook: condannato a 18 mesi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Giugno 2013 15:52 | Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2013 15:53
hitler nazismo

Un busto di Adolf Hitler (foto LaPresse)

VIENNA (AUSTRIA) – Per aver pubblicato sulla sua pagina Facebook foto di svastiche e di Adolf Hitler, un ragazzo 29enne, è stato condannato a 18 mesi di reclusione. Durante il processo, a Feldkirch, l’uomo ha ammesso di aver pubblicato il materiale vietato, ma ha spiegato di non sapere che sarebbe stato visibile a tutti.

Nel corso del processo, il giovane ha ammesso di aver pubblicato il materiale vietato, ma ha aggiunto di non sapere che sarebbe stato visibile a tutti.

Inoltre, l’imputato ha confessato di aver fatto parte della scena skinhead tra il 2000 e il 2002. Il 29enne resterà comunque a piede libero fino a che non scadranno i termini per un eventuale ricorso contro la sentenza di primo grado.