Cronaca Europa

Austria: indenne alla prima valanga, ucciso dalla seconda slavina

Austria: resta indenne alla prima valanga, viene ucciso da una seconda slavina

(Foto LaPresse)

BOLZANO – A Bad Gastein vicino Salisburgo in Austria, uno sciatore è uscito indenne da una valanga, ma poi è stato travolto e ucciso da una seconda slavina.

L’incidente è avvenuto durante un fuoripista sul Kreuzkogel, a 2.600 metri di quota. L’austriaco di 29 anni si trovava in compagnia di tre amici, quando è stato inghiottito da una valanga. Lo sciatore si è salvato azionando il suo zaino-airbag, che lo ha tenuto a galla sulla neve. L’uomo si era ormai liberato da solo dalle masse nevose, quando è stato investito da una seconda slavina che lo ha spinto contro una struttura paravalanghe, uccidendolo sul colpo.

To Top