Austria, scontro tra treni vicino Niklasdorf: almeno un morto e 20 feriti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 febbraio 2018 14:16 | Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2018 16:55
Austria, scontro tra treni vicino Niklasdorf: almeno un morto e 20 feriti

Austria, scontro tra treni vicino Niklasdorf: almeno un morto e 20 feriti (Foto archivio Ansa)

VIENNA – Uno scontro fra treni si è verificato nei pressi di Niklasdorf, in Austria. Secondo il primo bilancio, fornito dalla Croce Rossa e dall’azienda ferroviaria l’Obb, ci sarebbe almeno una vittima e potrebbero esserci fra 15 e 20 feriti.

Sul posto sono arrivati 19 mezzi di soccorso e due ambulanze. I treni si sono scontrati alle 12,45 nella zona della stazione di Niklasdorf il 12 febbraio.

Secondo le prime informazioni, vittima dell’incidente sarebbe una donna. L’impatto fra i due treni avrebbe riguardato le fiancate dei vagoni. Coinvolti sono un Euorocity, che si trovava sulla tratta fra Graz e Saarbruecken e, a quanto pare, un convoglio della metropolitana a cielo aperto, la S-Bahn.

In seguito alla collisione di treni in Austria, all’altezza della località di Niklasdorf, la polizia ha fatto sapere che sono 22 i feriti lievi, di cui 3 bambini. Sono ancora in corso indagini per scoprire la nazionalità dell’unica vittima, una donna che sedeva sul treno EC216, con prenotazione da Graz a Saarbruecken, in Germania. I feriti sono stati condotti negli ospedali circostanti. Ancora ignote le cause dell’incidente.