Austria: arrestato terrorista Isis, accusato di due tentate stragi sui treni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 marzo 2019 14:01 | Ultimo aggiornamento: 27 marzo 2019 14:01
Austria: arrestato terrorista Isis, accusato di due tentate stragi sui treni

Austria: arrestato terrorista Isis, accusato di due tentate stragi sui treni (Ansa)

VIENNA – E’ stato arrestato mercoledì mattina a Vienna un terrorista Isis, accusato di aver organizzato due attentati sulle linee ferroviarie in Germania a fine 2018, con l’obiettivo di compiere una strage. In entrambi i casi gli attentati si sono risolti in incidenti ferroviari di modesta entità, con danni alle cose e non alle persone.

Nell’ottobre del 2018 l’uomo avrebbe teso un cavo metallico sulla linea ferroviaria Monaco-Norimberga per provocare un deragliamento del treno, sostengono gli investigatori. Un’altra volta avrebbe messo blocchi di cemento per ostacolare la circolazione del treno. L’iracheno di 42 anni, vicino all’islam radicale, “è gravemente sospettato di avere organizzato in ottobre e in dicembre in Germania attentati terroristici”, ha reso noto la procura di Vienna.

Vicino al luogo degli incidenti sono stati ritrovati biglietti in arabo con la bandiera dell’Isis. L’arrestato è un ex soldato delle forze armate irachene in Austria dal 2012, rende noto Bild. In seguito all’attentato di Christchurch, in Australia, l’uomo avrebbe invitato su Facebook i musulmani a imbracciare le armi. (Fonte Ansa).