Barcellona: bacio collettivo di gay e lesbiche davanti al Papa

Pubblicato il 7 Novembre 2010 10:33 | Ultimo aggiornamento: 7 Novembre 2010 10:39

Circa 200 gay e lesbiche si sono scambiati un ”bacio di protesta” mentre papa Benedetto XVI usciva dall’Arcivescovado di Barcellona, diretto verso la Sagrada Familia.

Il ”bacio collettivo” è avvenuto sulla piazza della cattedrale, a poche decine di metri dall’auto di Benedetto XVI, Dal gruppo sono partiti anche fischi e grida di contestazione rivolti al Pontefice.

Le associazioni gay-lesbiche avevano annunciato nei giorni scorsi l’iniziativa del bacio ”collettivo”. Un ”bacio di due minuti”, avevano anticipato, ”uomini con uomini e donne con donne” per protestare contro le posizioni del Vaticano sull’omosessualità.

Il papa era diretto alla cerimonia per la consacrazione della Sagrada Familia. Nelle vicinanze della chiesa Benedetto XVI si è fermato a parlare per qualche minuto con il re Juan Carlos e con sua moglie Sofia.

[gmap]