Barclays, tentano cyber-rapina: arrestati 8 informatici a Londra

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 settembre 2013 13:03 | Ultimo aggiornamento: 20 settembre 2013 13:03

imagesLONDRA – La polizia inglese ha fermato otto persone, tra i 25 e i 47 anni, tutti informatici, tutti colpevoli per la cyber-rapina alla Barclays di Londra:  1 milione e mezzo di euro rubati alla Barclays accedendo illegalmente ai computer di sistema.

La ricostruzione. Il furto risale ad aprile, quando un uomo si era presentato alla filiale Barclays‘ della zona di Swiss Cottage a Londra, fingendosi un ingegnere venuto per sistemare un problema. Il finto tecnico avrebbe quindi connesso un dispositivo Kvm (composto da tastiera, video e mouse) al computer della banca attraverso un router 3G, riuscendo così a controllare il pc da remoto e a trasferire i soldi sul proprio conto.Lo scorso aprile, Barclays Security aveva registrato una perdita dello stesso importo.