Basilea, atterraggio d’emergenza per volo Bari-Londra: fumo in cabina e 4 intossicati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Ottobre 2019 9:31 | Ultimo aggiornamento: 6 Ottobre 2019 10:04
Volo Bari-Londra atterraggio emergenza basilea

Foto archivio ANSA

ROMA – Paura sul volo Bari-Londra della British Airways, quando il fumo ha invaso la cabina e l’aereo è stato costretto a un atterraggio d’emergenza a Basilea. Il bilancio è di 4 intossicati, tutti membri dell’equipaggio, mentre stanno bene i 165 passeggeri che erano a bordo. 

Secondo le prime informazioni, il volo era partito da Londra senza problemi quando intorno alle 13,19 del 4 ottobre la cabina è stata invasa dal fumo e ha allertato l’aeroporto più vicino, quello di Basilea-Mulhouse al confine tra Francia, Svizzera e Germania. 

L’aereo è così atterrato e sono stati prestati i primi soccorsi a bordo. I quattro membri dell’equipaggio sono rimasti intossicati e sono stati portati in ospedale. Il traffico aereo è stato interrotto nello scalo per circa 20 minuti, con i voli che sono stati dirottati su altri aeroporti o partiti in ritardo. (Fonte Repubblica)