Belfast, prende in affitto una casa e organizza festa: 46mila euro di danni

di Caterina Galloni
Pubblicato il 19 Aprile 2019 7:42 | Ultimo aggiornamento: 18 Aprile 2019 18:27
belfast casa danni

Belfast, affitta una casa e organizza festa: 46mila euro di danni

BELFAST – Affitti da incubo: a Belfast una 16enne è stata arrestata dopo aver causato danni per 46.000 euro a un’abitazione. La ragazza aveva prenotato la casa su booking.com ha scattato foto poi postate su Snapchat e invitato invitato gli amici a partecipare a una festa. A prenotare l’appartamento di lusso era stata la madre della 16enne che sarebbe rimasta per un notte. Nonostante la regola del proprietario dicesse che non erano consentite le feste, l’adolescente ha invitato altri 40 giovani tramite Snapchat che si sono divertiti ad abbattere le pareti a colpi di martello, distrutto mobili e fracassato le finestre.  

Parlando al Belfast Telegraph, il proprietario dell’appartamento, William, ha detto di essere scioccato. “L’entità dei danni è enorme, sono disgustato. Per abbattere le pareti hanno usato dei martelli e ora sul muro tra la cucina e l’atrio c’è un’apertura. Le finestre, le porte, la cucina e i bagni sono distrutti, è tutto andato in rovina”. I vicini che hanno assistito all’episodio hanno detto che alcuni ragazzi per entrare nell’abitazione hanno persino scalato le ringhiere dell’edificio. Terrorizzati hanno riferito che temevano entrassero nelle loro case e chiamato la polizia. William ritiene che anche la madre dovrebbe essere arrestata, ritenuta responsabile quanto la figlia. Le riparazioni costeranno circa 46.000 euro, cifra che dovrà sborsare il proprietario. 

“Ho contattato booking.com per segnalare l’accaduto e mi hanno detto che rinunceranno alla commissione di 10 euro, il che non sarà di grande aiuto. Non penso che otterrò la somma dai responsabili”. Oltre a sostenere il costo per le riparazioni, William nel frattempo ha dovuto cancellare 42 prenotazione e rimborsare i clienti. (fonte DAILY MAIL)