Belgio: giovedì sciopero contro la riforma delle pensioni

Pubblicato il 20 Dicembre 2011 18:51 | Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre 2011 18:55

BRUXELLES – Il Belgio si mobilita contro la riforma delle pensioni voluta dal nuovo governo per contenere la spesa pubblica e ridurre l'indebitamento: per giovedi' il settore pubblico ha proclamato uno sciopero generale. Forti ripercussioni sono previste per i trasporti: da domani sera alle 22 fino a giovedi' non circoleranno treni, incluso i Thalys e gli Eurostar. Anche i piloti delle compagnie aree sciopereranno, con la conseguente cancellazione di molti voli. Chiuse tutte le scuole e le poste. Slenziosa l'informazione pubblica.