Belgio, bimba di 2 mesi attaccata dai topi in casa: le hanno rosicchiato la mano

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 settembre 2018 14:17 | Ultimo aggiornamento: 3 settembre 2018 14:17
Belgio, bimba di 2 mesi attaccata dai topi in casa: le hanno rosicchiato la mano

Belgio, bimba di 2 mesi attaccata dai topi in casa: le hanno rosicchiato la mano

BRUXELLES – L’hanno trovata nella culla con le dita della manina tutte rosicchiate. La storia horror arriva dal Belgio, dove una bimba di appena 2 mesi è stata attaccata dai topi in casa della zia, nel comune di Erquelinnes, in Vallonia. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

Secondo quanto riportato dai media locali la piccola sarebbe stata attaccata da uno o più roditori nella notte tra lunedì e martedì. La zia, che dormiva sul divano accanto alla culla, non si sarebbe accorta di nulla. Al risveglio l’orribile scoperta: una manina della bimba era stata completamente rosicchiata dai topi affamati.

Immediatamente soccorsa e trasportata in ospedale, la bambina è stata operata: ora è fuori pericolo ma ha perso diverse dita della mano. La procura di Charleroi ha aperto un fascicolo d’indagine per far luce sul caso. I genitori, che hanno altri quattro figli, tre dei quali sono stati allontanai dai servizi sociali, sarebbero tossicodipendenti.

5 x 1000