In bicicletta elettrica travolge una donna e scappa. Incastrato dalle telecamere

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 Settembre 2018 6:30 | Ultimo aggiornamento: 31 Agosto 2018 21:52
In bici elettrica travolge una donna e scappa. Incastrato dalle telecamere

In bici elettrica travolge una donna e scappa. Incastrato dalle telecamere (Foto Ansa)

LONDRA – A Londra, un giovane di 30 anni ha travolto con la bicicletta elettrica una donna e invece di soccorrerla è scappato a gambe levate. Ma non aveva messo in conto la presenza delle telecamere: [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] nel giro di poco tempo è stato individuato e arrestato, anche per non aver denunciato l’incidente dopo essere stato contattato dalla polizia.

Cihan Sakine, 56 anni, ha riportato ferite mortali, attualmente è ricoverata in ospedale e sta lottando per la vita. Gli agenti hanno fatto un appello ai testimoni dell’incidente avvenuto a Kingsland High Street a Dalston, nella zona est di Londra.

Sakine stava attraversando la strada quando è stata colpita dalla bicicletta elettrica guidata da un uomo, anche lui caduto in seguito alla collisione; in un primo momento l’uomo si è fermato, ma qualche istante dopo è scappato. Fuga inutile poiché è stato rintracciato grazie alle telecamere di sorveglianza e un’ora dopo è stata trovata la bicicletta rossa abbandonata a circa un chilometro dal luogo dell’incidente.

Negli ultimi anni, scrive il Daily Mail, nel Regno Unito ci sono stati una serie di incidenti mortali tra pedoni e ciclisti.