Guarda le foto del marito su Facebook. Trova quelle del matrimonio. Con un’altra

Pubblicato il 16 agosto 2012 12:14 | Ultimo aggiornamento: 16 agosto 2012 12:14

La foto su Facebook di Martin Curran con la sua seconda moglie

RUNCORN (GRAN BRETAGNA) – Quando si dice cornuti e mazziati… Come Lisa Curran, 45 anni, inglese. Sposata da 1987 con Martin Curran, 52 anni, da cui ha avuto due figli, la signora Curran ha scoperto su Facebook che il marito non solo non le era fedele, ma persino bigamo. 

E come se non bastasse, sarà un (ex) bigamo in libertà. Perché i giudici del tribunale di Runcorn hanno deciso di condannare il bigamo reo confesso non al carcere ma a 250 ore di servizi sociali.

Il Daily Mail racconta l’ira della signora Currant numero uno. Aveva iniziato a sospettare della fedeltà del marito nei primi anni Duemila, e nel 2005 lui le aveva confessato di aver avuto una storia con una certa Andrea Whiteside, di 31 anni.

Lui le promise di lasciare l’altra, e invece il giorno di Natale del 2006  lasciò lei. I due erano di fatto separati, anche se tecnicamente ancora sposati.

Fino a quando su Facebook Lisa si ritrovò davanti agli occhi la foto di nozze di suo marito con un’altra donna, Andrea Whiteside. Lui si difese dicendo che era un fotomontaggio messo in rete da una sua ex che lo molestava.

Lisa però non la bevve. Assoldò un investigatore privato e fece fare delle ricerche. Alla fine arrivò la conferma dei suoi sospetti: Martin Curran, al momento ancora suo marito per la legge, si era risposato con un’altra donna. Era un bigamo.

Secondo la legge britannica l’uomo rischiava fino a sette anni di carcere. Ma dopo aver riconosciuto la sua colpa è uscito libero dal tribunale. “se l’è cavata. Come sempre”, è stato il commento di Lisa Currant.