Irlanda del Nord, bimbo di 16 mesi rischia la vita per un bacio

di Redazione blitz
Pubblicato il 18 dicembre 2017 7:26 | Ultimo aggiornamento: 17 dicembre 2017 20:37
bimbo-eczema

Bimbo di 16 mesi rischia la vita per un bacio: aveva contratto l’herpes

DUBLINO – Un bacio poteva costargli la vita. E’ la storia di Parker O’Neill, un bambino di sedici mesi, che ha rischiato di morire dopo aver contratto l’herpes in seguito ad un bacio.

La mamma del piccolo ha raccontato l’incredibile storia ai media. La donna ha parlato del figlio, che ha iniziato a manifestare strani sintomi con la febbre durata ben due settimane. Poi, Parker ha iniziato a macchiarsi su tutto il corpo.

“Lo sfogo però non sembrava normale e nemmeno Parker” ha raccontato la mamma. “Ogni volta che i dottori mi mandavano via mi sembrava che peggiorasse, alla fine il mio istinto materno ha avuto la meglio, sapevo che c’era qualcosa di più”.

Ed infatti, la donna – 22enne originaria di Derry, nell’Irlanda del Nord – aveva ragione: il figlioletto aveva contratto l’herpes dopo aver ricevuto un bacio da una persona affetta dallo stesso virus. Parker, che è stato immediatamente ricoverato per una settimana, ora sta meglio, ma ha dovuto fare i conti con un eczema sviluppatosi su tutto il corpo.

La signora O’Neill ha detto che il dottore che ha avuto in cura il figlio le ha riferito che l’infezione “avrebbe potuto essere fatale se non presa in tempo“. La donna ha anche ammesso di essere particolarmente attenta, ora, a chi bacia o coccola il figlio.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other