Birmingham, trovata una testa in decomposizione in un campo

di Caterina Galloni
Pubblicato il 15 Settembre 2020 7:24 | Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2020 7:48
Birmingham, foto d'archivio Ansa di una volante della polizia

Birmingham, trovata una testa in decomposizione in un campo (foto Ansa)

A Frankley, nei pressi di Birmingham, è mistero su una testa e un torace in decomposizione scoperti in un campo.

La polizia ha rivelato che i resti della testa in decomposizione sono rimasti per diversi anni sullo stesso posto a Birmingham. A fare la macabra scoperta sono stati degli operai di una compagnia telefonica che lavoravano sul posto e che hanno immediatamente chiamato le forze dell’ordine.

Gli agenti hanno isolato il sito che sarà esaminato da un archeologo forense. Per il momento non è stata stabilita una possibile causa del decesso, sui resti è prevista un’autopsia e la polizia sostiene che identificare i resti richiederà un “lungo lavoro”.

L’ispettore Lisa Duncan ha dichiarato:

“Posso confermare che i resti sembrano essere rimasti sul posto per diversi anni. In questo momento, poiché l’indagine è nelle prime fasi, stiamo vagliando numerose ipotesi sulla causa della morte”.

(Fonte: Daily Mail).