Su Booking la villa affittata a 6mila euro, sull’isola croata uno sterrato deserto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Agosto 2019 11:31 | Ultimo aggiornamento: 23 Agosto 2019 11:31
Affittano su Booking villa da 6mila euro, sul posto il nulla

Le immagini della villa inesistente sull’account twitter dei vacanzieri francesi truffati

ROMA – Davvero non potevano cominciare peggio le vacanze per un gruppo di turisti francesi che aveva scelto un isola croata per il loro soggiorno. La villa affittata su Booking per 6.420 euro sull’isola di Hvar, vicino a Spalato, semplicemente non esisteva.

Una chimera, un miraggio, una “sòla”, si direbbe a Roma. Al suo posto un terreno incolto, un anonimo sterrato deserto. Non un riparo, un rubinetto per l’acqua. Niente. E quel niente è stato prontamente fotografato e filmato dalla povera Julie: vacanza rovinata ma video virale su Twitter.

Booking ha già annunciato al quotidiano francese Nouvel Observateur di aver rimborsato tutta la prenotazione iniziale e di voler risarcire con 5.000 euro il nuovo alloggio che hanno dovuto trovare. Più difficile spiegare come sia possibile incappare in una truffa del genere sul portale di affitti brevi più famoso al mondo. La cancellazione dell’annuncio fake non può bastare. (fonte Twiter)