Bosco dei Cento Acri, un incendio devasta la foresta di Winnie the Pooh

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 aprile 2019 13:44 | Ultimo aggiornamento: 29 aprile 2019 13:44
Bosco dei Cento Acri, un incendio devasta la foresta di Winnie the Pooh (foto Ansa)

Bosco dei Cento Acri, un incendio devasta la foresta di Winnie the Pooh (foto Ansa)

ROMA – Un incendio è divampato nel “Bosco dei Cento Acri”. Si tratta della foresta dove lo scrittore Alan Alexander Milne ha ambientato il suo “Winnie the Pooh”, l’orsacchiotto giallo goloso di miele famoso in tutto il mondo.

L’incendio, scoppiato domenica, ha devastato 20 ettari di sottobosco, pari a circa 50 acri. Il bosco, che oggi è un’area naturale protetta, soprannominato “dei Centro Acri” è però molto più grande. 

La riserva della “High Weald Area of Outstanding Natural Beauty”, infatti, si estende su 6.500 acri.

Winnie the Pooh è un personaggio che apparve per la prima volta nel romanzo omonimo, pubblicato il 14 ottobre 1926, da Alan Alexander Milne. In seguito , dopo la morte di Milne, i diritti sui personaggi della serie furono ceduti alla Walt Disney, che ha realizzato numerosi film d’animazione e cartoni animati che vedono protagonisti Pooh e altri personaggi di Milne.