Briatore, chiuso anche il suo ristorante Cipriani a Montecarlo: due dipendenti positivi al Covid

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Agosto 2020 21:01 | Ultimo aggiornamento: 25 Agosto 2020 21:01
Briatore chiude anche il ristorante Cipriani a Montecarlo

Briatore chiude anche il ristorante Cipriani a Montecarlo: due dipendenti positivi al Covid

Il ristorante Cipriani di Flavio Briatore a Montecarlo, è stato chiuso dopo che due dipendenti sono risultati positivi al Covid.

Il ristorante Cipriani di Montecarlo, di proprietà di Flavio Briatore, è stato chiuso a scopo precauzionale per il rischio di contagi da Coronavirus, dopo che un membro del personale esterno e uno interno sono risultati positivi.

A comunicarlo è la stessa società in una nota pubblicata sul proprio portale: “Sfortunatamente, un membro del personale esterno e uno interno sono risultati positivi al Coronavirus”, è scritto nell’annuncio, pubblicato in lingua inglese.

“Per cautela e con la stessa cura e sicurezza dei nostri ospiti e del nostro team, abbiamo preso la decisione di chiudere temporaneamente Cipriani con effetto immediato”, prosegue l’annuncio

L’annuncio arriva a poche ore dalla notizia del ricovero di Briatore all’ospedale San Raffaele di Milano, perché risultato positivo al Covid-19.

Briatore era appena tornato dalla Costa Smeralda, dove ha sede il suo Billionarie (Porto Cervo): locale divenuto focolaio di coronavirus con 58 dipendenti risultati positivi. Motivo, questo, che ha portato il sindaco di Arzachena a chiudere le discoteche, compresa quella di Briatore. (fonte ANSA)