Bruxelles, donna si getta da un palazzo e piomba su un passante: morti entrambi

Pubblicato il 24 Marzo 2010 11:55 | Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2010 11:55

Una donna si è suicidata gettandosi dal dodicesimo piano ed è piombata su un passante uccidendolo.

E’ successo a Bruxelles dove Raymonde Desmaret, 65 anni, che da tempo soffriva di crisi depressive, secondo quanto scrive oggi il quotidiano La Derniere Heure, ha deciso di mettere fine ai suoi giorni lanciandosi dal terrazzo del suo appartamento situato al dodicesimo piano di un immobile nel quartiere di Auderghem.

Ma il suo corpo, prima di raggiungere il suolo, si è abbattuto su Hermann Lingg, un pensionato di 72 anni, ex giornalista sportivo, che stava passando di lì. I due, quando sono arrivati i soccorsi, erano già morti. «

«Aveva più possibilità di vincere al Lotto che di morire così», ha commentato amaramente il figlio del pensionato ai cronisti.