Bulgaria, gravidanza record: Kordeza diventa mamma a 11 anni

Pubblicato il 7 Febbraio 2010 11:21 | Ultimo aggiornamento: 7 Febbraio 2010 11:21

Una ragazza di 11 anni è diventata una delle madri più giovani del mondo: si chiama Kordeza Zhelyazkova ed è di Sliven, una città della Bulgaria. La ragazzina aveva ancora indosso l’abito da sposa, quando è stato ricoverato in ospedale: qui ha dato alla luce  una bambina.

«Non ho più intenzione di usare i giocattoli più, ora ho un nuovo giocattolo ora», ha detto Kordeza mentre mostrava la figlia Violeta. Kordeza – che è rimasta incinta due settimane dopo il suo undicesimo compleanno, ha detto al News of the World: «Mi sembra strano … ora devo crescere. Non voglio tornare a scuola».

Il papà ha 19 anni e si chiama Jeliazko. Lui e Kordeza si sono conosciuti quando il ragazzo l’ha salvata da un gruppo di bulli in un parco giochi. «Stavo camminando davanti alla scuola, quando ho visto alcuni ragazzi che la stavano importunando e ho detto loro di lasciarla sola», ha detto.

Dopo quell’episodio, ci fu il primo appuntamento. «Non avevamo intenzione di avere rapporti sessuali o un bambino, anche se mi sono innamorato con Kordeza il momento che la vidi», ha detto Jeliazko.

Ma nel giro di una settimana, Kordeza era incinta e Jeliazko in carcere per aver fatto sesso con una minorenne. L’età per il “consenso” in Bulgaria è infatti di 14 anni. «Ho pensato che era quindicenne, non mi aveva detto di avere solo 11 anni», ha rivelato il ragazzo.

Kordeza ha confessato di aver omesso i dati sulla sua età per timore che Jeliazko la rifiutasse. «Non sapevo che ero incinta fino a quando mia nonna si è accorta che avevo messo su peso»

«E’ normale per le nostre ragazze avere bambini quando sono ancora piccole», ha detto Dida, 55 anni, nonna di Kordeza. La famiglia ha organizzato una tre giorni di nozze, in modo tale che i due si sposassero prima della nascita del bebè. Ma il travaglio di Kordeza è cominciato il secondo giorno e la ragazza è stata ricoverata. Dopo 20 minuti, è venuta alla luce Violeta.