Burqa su bus e in edifici pubblici: Olanda verso il divieto totale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 dicembre 2016 6:28 | Ultimo aggiornamento: 1 dicembre 2016 9:00
Burqa su bus e in edifici pubblici: Olanda verso il divieto totale

Burqa su bus e in edifici pubblici: Olanda verso il divieto totale

AMSTERDAM – Il Parlamento olandese ha approvato a larga maggioranza il divieto di indossare il burqa sui mezzi e negli edifici pubblici, Il divieto sarà limitato alla copertura del volto e per diventare legge, dovrà essere approvato dalla Camera Alta.

La proposta olandese, che viene descritta come neutrale nei confronti della religione, non è come il divieto assoluto applicato in Francia e in Belgio. Sarà attuata sui mezzi pubblici, nelle scuole, ospedali, studi medici ed edifici governativi.

Dagli studi citati dal Daily Mail emerge che solo poche centinaia di donne nei Paesi Bassi indossano il niqab o il burqa integrali. Il ministro dell’Interno Ronald Plasterk, del partito laburista di centro-sinistra, ha riconosciuto che il dibattito sul burqa, per quanto riguarda il voto sul divieto, ha svolto un ruolo importante.

Plasterk, ha affermato che in un paese libero come l’Olanda, alle persone dovrebbe essere permesso, se lo desiderano, di apparire in pubblico con il volto coperto.

Ma ha aggiunto che negli edifici governativi, scuole e ospedali, le persone devono poter guardare l’uno il volto dell’altro.
Geert Wilders, leader di estrema destra del Party for Freedom, ha definito il divieto limitato “un passo nella giusta direzione”, e affermato che, se il prossimo marzo, il suo partito vincerà le elezioni, spingerà per il divieto totale del burqa.
La multa massima per la violazione del divieto, che riguarda anche passamontagna e caschi integrali, sarà di circa 400 euro.