Candeggina nell’acqua, a dieci anni provano ad uccidere la maestra

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Maggio 2014 12:57 | Ultimo aggiornamento: 5 Maggio 2014 12:57
Emma Place

Emma Place

ROMA – Hanno messo la candeggina nell’acqua: così due ragazzini di dieci anni hanno tentato di uccidere la maestra, Emma Place in una scuola di Leamington, in Inghilterra. I due ragazzi di dieci anni, hanno scoperto gli investigatori, facevano parte di una vera e propria banda scolastica, una gang, soprannominata “Mafia”. 

La gang aveva stilato una black list, una lista nera di maestre e maestri da uccidere. Poi quando la maestra stava per bere il bicchiere d’acqua avvelenato un altro ragazzino della classe ha deciso di avvertirla e di salvarla. Naturalmente adesso la scuola ha deciso di seguire con corsi specializzati i due ragazzini. “Non crediamo che i due ragazzini abbiano capito la gravità del gesto” ha dichiarato il preside della scuola inglese.